Nuove scoperte (comunicato stampa della mamma n.2)

Man mano che la settimana passa, mi informo sempre più perché, per quanto voglia bene a tutti i miei gatti, la mia super-Trudi rimane un po’ la mia preferita, che ha condiviso con me tanti anni e tante cose.

Il fatto che lei sia positiva sia al test di laboratorio (ELISA?), sia al PCR, a parte farmi dubitare dell’efficacia di questi test, indica che lei è nella fase acuta dell’infezione. Quindi sta avendo adesso la malattia e potrebbe anche riuscire a combatterla ritornando negativa.

I falsi negativi, nei cuccioli, sono frequenti, soprattutto perché la piccola Babi non viveva isolata dagli altri, ma stava in gabbia con loro: il suo test negativo ha perciò poco valore. Domani la Babi verrà ritestata e se, come sospetto, è positiva questo significa che lei ha introdotto il virus in casa nostra tramite gli starnuti che ha disseminato in giro nei primi giorni. Questo spiegherebbe come mai la Trudi sia malata adesso e abbia preso la malattia anche se non ha contatti con nessuno! Se invece la Babi sarà negativa, come spero, allora significa che la Trudi è positiva da sempre e questo non costituisce un grande pericolo per i gatti vaccinati (e nemmeno per i non vaccinati, visto che vive isolata!).

Domani vedremo anche com’è la situazione di Ginny. E dopo comunicherò al mondo i risultati degli esami di Miro, tanto per “chiarezza e trasparenza”.

Share
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *