Un nuovo lavoro

In questi tempi di crisi bisonia inventare dei nuovi lavori. Non si può mica stare lì con le zampe in mano a pensare ala mana del cielo, scusate! Io sono la solita filossofa che ciò tante idee, ma ese non sono idee astrate… nossiniori! Sono idee di bisines che me mi vengono in mente in ogni momento (sempre perché sono un gegno, altro che Sio Paperone!). Be’, insoma, l’ano scorso quando che la mama mi a fato vedere la machina bianca modelo Scion che cè in America, io mi sono inamorata di questa machina.

Ecola qui soto.

Scion

Scion

Ditemi voi se non è una machina belissima! Me mi sembra una limusins in miniatura, mi sembra che dietro sia di una comodezza mostruosa, sopratuto per un gato. Alora, a furia di pensarci, mè venuto in mente un bisines di fare: un servissio di ambulansa (ma anche trasporto) per gati. Praticamente se uno cià bisonio di andare di qualche veterinario, la mama parte con la machina e va a prenderlo, lo carica in del baule atressato da ambulansa e poi lo porta del dotore. E’ una robba utile sia per quando che uno deve fare le vacinassioni, sia per quando che uno è ferito. Poi, volendo, la mama può anche portare i gati da una parte al altra perché magari devono andare in pensione per le vacanse o devono traslocare. Il dietro lo atressiamo con tanti divisori fisi per metere tanti gati. Però se i gati sono amici, si lasciano aperte le porte. Poi ci metiamo dei cuscini rancioni per la comodezza, e siamo a posto.

Cosa ve ne pare dela mia idea? Eco qui soto la Scion modificata secondo le mie istrussioni:

Ambulansa per gati

Ambulansa per gati

Io penso che è un’idea gegnale e che diventiamo richi. Purtropo non poso guidare io perché non ciò la patente (sono tropo basa per arivare ai pedali), ma la mama fa tuto lei.

Share